Job and Solidarity! Oltre la disoccupazione - Dopo la Giornata dell’Economia svoltasi il 31 ottobre...
 
Stai leggendo il giornale digitale di Pantini Pudente su
Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

Job and Solidarity! Oltre la disoccupazione

Dopo la Giornata dell’Economia svoltasi il 31 ottobre...

Convegni così importanti , aventi come fulcro il mondo lavorativo la cui importanza pervade ogni settore ed ambito della nostra realtà ,di certo non sono mai mancati nel nostro istituto Pantini - Pudente. Dopo la Giornata dell'Economia svoltasi il 31 ottobre, abbiamo toccato con mano argomenti e soluzioni volti a dare lavoro e aiutare i giovani, ma anche chi purtroppo si è ritrovato nel dramma della disoccupazione, offerti dal Centro Per l'Impiego di Vasto con i suoi 20.000 iscritti.

Il 20 febbraio scorso gli alunni di quinta, essendo i più vicini ad entrare nell'ambito lavorativo e universitario, hanno ascoltato e discusso sugli argomenti principali mostrati loro: contratto di apprendistato, tirocinio e Garanzia Giovani. Orlando Pietrantoni dirigente del Centro per l'impiego, ha illustrato le funzioni di quest'ultimo che si occupa di tutto ciò che riguarda l'attività lavorativa, l'impiego che ci interessa; è un passaggio obbligatorio dove il lavoratore si iscrive per poi essere chiamato da un'impresa o da un'altra attività trovando occupazione, tutelandola, anche se la crisi che attraversiamo rende complessa e problematica le possibilità di assunzione. A tal proposito Pietrantoni ha speso due parole su quanto sia fondamentale l'alternanza scuola- lavoro :"E' uno strumento nuovo, fresco, utile, sia per il lavoro in se, sia per comprendere le proprie attitudini e scoprirsi dei talenti". 

La dott.ssa Zizzari si occupa della Garanzia Giovani, il piano innovativo Europeo per la lotta alla disoccupazione giovanile e prevede finanziamenti per i Paesi Membri i cui tassi di disoccupazione giovanile superano il 25%. Coinvolge i giovani di età compresa tra i 15 e i 29 anni e per iscriversi bisogna essere disoccupati o inoccupati e non frequentare corsi di studio o di formazione. Tra l'altro i datori di lavoro che assumono hanno degli sgravi contributivi fino ai 12 mesi.

Sabrina Ricci si occupa dei Tirocini formativi transnazionali, svolti per 4/6 mesi e sono esperienze di tirocinio extracurriculari , presso soggetti privati residenti all'estero , finalizzati all'arricchimento del patrimonio di conoscenze del tirocinante, l'acquisizione di competenze e l'inserimento o reinserimento lavorativo.

Anna Bongiovanni invece ha illustrato il servizio EURES (EUropean Employment Services) , pubblico e gratuito di selezione del personale e di informazione , orientamento e consulenza nella ricerca dell'occupazione in Europa; nonchè imprese alla ricerca di personale in ambito internazionale. 

Mentre il Contratto di Apprendistato riguarda sempre la lotta alla disoccupazione giovanile che va in base alla fascia d'età , e dispone di tre livelli: apprendistato per la qualifica e il diploma professionale, apprendistato professionalizzante, e apprendistato per l'alta formazione e ricerca.

Studenti, giovani, laureati, disoccupati, perchè no? Approfittare, farsi aiutare soprattutto, da queste occasioni ed esperienze , serve non solo per acquisire  competenze , ma per incassare esperienze che segneranno inevitabilmente il vostro budget, farvi da curriculum e abbattere le così tante distanze da quell' 'inarrivabile' mondo lavorativo; perchè dietro di esse si celano il vostro ed il nostro futuro!


P.s. per informazioni si può consultare il sito riguardante il Centro per l'impiego.

                                                                                                                                                                                                                                Marcella Di Martino



Parole chiave:

job

Condividi questo articolo




 

edit

Scrivi su Scuolalocale clear remove

Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto.
account_circle
email
local_phone
pin_drop
Seleziona la redazione a cui inviare il tuo articolo

edit
mode_edit
Foto attach_file
Indietro
thumb_up

Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

Attendi una loro risposta, grazie!

doneChiudi
Racconta la tua esperienza in un progetto di alternanza Scuola-Lavoro.
Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto e racconta la tua esperienza. La redazione e il capo-redattore riceveranno e pubblicheranno il contenuto su Scuolalocale, nell’area progetti Scuola-Lavoro.
account_circle
email
local_phone
pin_drop
Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
Seleziona il progetto che vuoi raccontare. Non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
Foto attach_file
Indietro
thumb_up

Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

Attendi una loro risposta, grazie!

Invia la tua Idea clear remove

Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
account_circle
pin_drop
Seleziona il tuo Istituto

Seleziona l'ambito della tua idea

mode_edit

thumb_up

La tua idea è stata inviata a Scuolalocale!

Grazie!

doneChiudi
Chiudi
Chiudi